Home | Ricette | Tortelloni arrangiati
 
Tortelloni arrangiati
Data Giovedi 31 Ottobre 2013 • Categoria Impasti base

Tortelloni arrangiati

Qualche domenica fa volevo fare dei tortelloni con il ripieno dei tortellini,cioè più grandi.

Guardo nel mio frigo e...ahimè mi mancavano, sia la lonza di maiale che il prosciutto crudo.In compenso,avevo la mortadella in abbondanza.

Non mi sono scoraggiata ed ho proseguito nella realizzazione della ricetta "arrangiata".

Il risultato è stato abbastanza soddisfacente.

La dose è per 8-10 persone.

 

Tempo di preparazione e cottura

120 minuti

Difficoltà

Media

Costo / Budget

Medio
 

Ingredienti

Per la sfoglia:

  • 400 g. di farina 00
  • 4 uova grandi
  • 2 cucchiai di olio

Per il ripieno:

  • 125 g.di carne macinata da manzo
  • 125 g. di carne macinata di maiale
  • 150 g. di mortadella
  • noce moscata
  • 1 uovo
  • 70 g. di Parmigiano grattugiato
  • sale(giusto un pizzico)
  • pepe
  • vino bianco 1/2 bicchiere
 

Preparazione

Per la sfoglia:

1.Setacciate e disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi, una alla volta, le uova a temperatura ambiente e i due cucchiai di acqua.

2.Cominciando dall’interno, mescolate le uova con una forchetta o con un cucchiaio, prendendo man mano la farina dai bordi; lavorate poi con le mani l’impasto dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro.

3.Continuate a impastare fino a quando la massa non risulterà liscia e compatta.

4.Avvolgete dunque la pasta ottenuta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per circa 1 ora in un luogo fresco e asciutto.

5.Nel frattempo preparate il ripieno: fate soffriggere la carne macinata in una padella dopo aver fatto riscaldare qualche cucchiaio di olio ed uno scalogno intero(che poi va tolto).Sfumate con del vino bianco e fate raffreddare.

6.In un mixer raccogliete la carne precedentemente soffritta,la mortadella tagliata a pezzi grossolani,l`uovo,la noce moscata,il pizzico del sale,il pepe e il parmigiano.Frullate.

7. Ora che il ripieno è pronto, riprendete la pasta all`uovo e stendetela con la macchina per la pasta oppure un mattarello in una sfoglia sottile, cercando di mantenere la pasta umida il più possibile, utilizzando poca farina per spolverizzare. La sfoglia dovrebbe essere sottilissima.

8.Con una rotella tagliapasta oppure con un coppapasta quadrato ricavate dalla sfoglia dei quadrati delle dimensioni di 6 cm. di lato. Sopra ogni quadrato, adagiate un po`di ripieno ormai freddo e passate alla realizzazione dei tortelloni. Prendete un quadrato e piegate a la pasta a triangolo, punta su punta spennellando con dell`uovo sbattuto due dei quattro lembi,per non farli aprire.

9.Prendete il triangolo di pasta ottenuto, piegate verso l`alto la base del triangolo; appoggiate adesso la pasta ottenuta sul dito indice, con la punta del triangolo rivolta verso l`alto e con l`aiuto dell`altra mano, unite le due estremità della base attorno al dito con una lieve pressione e girando leggermente verso il basso, cercando di far aderire bene i bordi.

10.Estraete con delicatezza il tortellone dal dito e adagiatelo su di un canovaccio leggermente infarinato; procedete nel medesimo modo fino a finire gli ingredienti. Lasciate i tortelloni ad asciugare e cuocerli in abbondante acqua salata.

11.Il condimento ideale sarebbe con burro,salvia e parmigiano.